regione puglia

Regione Puglia: concorso per 8 specialisti amministrativi

Uncategorized

Regione Puglia: Ci sono nuove opportunità di lavoro in Puglia con un concorso aperto per specialisti amministrativi indetto dalla Regione.

La selezione pubblica prevede di assumere a tempo determinato 8 laureati – categoria D – ovvero posizione economica D1. Il ruolo  consiste in “Auditing e Controllo” e le risorse saranno impiegate presso l’Autorità di Audit, Servizio Controllo e Verifica Politiche Comunitarie. La scadenza del concorso è prevista il giorno 11 Luglio 2021. Ecco tutti i dettagli per candidarsi per partecipare alla selezione.

I REQUISITI RICHIESTI SONO:

Possono partecipare al concorso solo gli specialisti amministrativi della Regione Puglia,  in possesso dei requisiti che troverete qui a seguire:

  1. cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea con il possesso dei requisiti indicati nel bando;
  2. aver compiuto 18 anni;
  3. idoneità fisica;
  4. godimento dei diritti civili e politici;
  5. assenza di condanne penali o procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con le pubbliche amministrazioni;
  6. non essere stati licenziati per giusta causa o giustificato motivo oggettivo o destituiti o dispensati dal servizio presso una pubblica amministrazione per insufficiente rendimento o per comportamenti comunque in contrasto con l’ordinamento giuridico;
  7. conoscenza della lingua inglese;
  8. non essere decaduti dall’impiego per aver conseguito la nomina mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile o aver rilasciato dichiarazioni sostitutive di atti o fatti, false;
  9. conoscenza delle tecnologie informatiche più diffuse.
  10. Inoltre, i candidati dovranno possedere uno dei seguenti titoli di studio:
  11. laurea in materie giuridiche, amministrative o economiche o titoli equiparabili o equipollenti, secondo le classi e gli ordinamenti indicati nel bando.

La procedura di selezione dei candidati si valuterà tramite   la valutazione dei titoli e una prova d’esame consistente attraverso un colloquio.

La domanda di partecipazione al concorso della Regione Puglia per specialisti amministrativi dovrà essere fatta secondo l’apposito modello allegato al bando.  Fovrà essere  presentata entro e non oltre il giorno 11 Luglio 2021 “esclusivamente” con modalità telematica mediante l’invio con posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: ufficioconver.dirigenza@pec.rupar.puglia.it.

Alla domanda bisognerà anche  allegare questo tipo di  documentazione:

  1. curriculum vitae formativo e professionale;
  2. copia fotostatica non autenticata di un documento di identità in corso di validità. Si segnala che nel caso in cui il candidato apponga all’istanza la propria firma digitale, quest’ultima integra il requisito della sottoscrizione autografa e non è pertanto necessario allegare copia di un documento di identità.

 

 

assunzioni 2021 nuove assunzioni offerte di lavoro regione puglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts